nuovatorvergata

forum del comitato di quartiere di nuova tor vergata


    Percorso Ciclabile

    Condividere

    danilo cdq

    Messaggi : 77
    Data d'iscrizione : 03.10.13

    Percorso Ciclabile

    Messaggio Da danilo cdq il Gio Feb 12, 2015 12:30 pm

    PROGETTO PERCORSO CICLABILE MUNICIPIO VII.

    Stiamo collaborando, come CdQ, alla progettazione di un percorso ciclabile che, partendo dal nostro quartiere, possa connettersi a quelli già individuati nel VII Municipio.
    L'argomento non è nuovo, ma i progetti prodotti fino ad oggi hanno sempre incontrato enormi difficoltà sia di ordine economico (assenza di finanziamenti specifici), sia per le caratteristiche del nostro sistema viario che mal si adatta, dal punto di vista della sicurezza, all'utilizzo della bicicletta.
    L'obiettivo è la messa a punto di un proposta fattibile, che porti a compimento quanto contenuto nei progetti fatti anni or sono e rimasti, purtroppo, chiusi in un cassetto.
    In sostanza si vuole arrivare, attraverso il lavoro di Comitati e Associazioni territoriali, alla stesura di un progetto di rete ciclabile razionale e fruibile che sfrutti, possibilmente, i percorsi già esistenti.
    Ovviamente si mira a contenere, quanto più possibile, l'impegno economico necessario alla "cucitura" dei vari tratti di percorso ciclabile, ovvero le spese necessarie al superamento degli ostacoli e delle barriere architettoniche.
    L'asse principale della ciclabile, nel nostro municipio, attraversa la zona verde dei parchi (Parco degli Acquedotti, Parco di Tor Fiscale, Parco della Caffarella).
    Il nostro quartiere di Nuova Tor Vergata, purtroppo, è fortemente penalizzato dal punto di vista della viabilità in generale e, in modo particolare, per l'uso alternativo della bici.
    Andando nello specifico, penso che abbiamo poche alternative per quanto riguarda l'individuazione dei tracciati e che, schematicamente, possono essere illustrati così:
    a) Connessione intermodale (bicicletta + mezzo pubblico Metro A Anagnina) indicata per chi vuole fare delle due ruote un'alternativa all'uso dell'auto privata, per spostarsi o recarsi al lavoro.
    La direttrice viaria, di partenza, è via Schiavonetti (al momento inibita al passaggio delle due ruote per un contenzioso Costruttore/Comune) su cui si possono inserire sia coloro che abitano a Barcaccia attraverso via M. Yourcenar, sia i residenti del quartiere che possono utilizzare le ciclabili già presenti nel Parco Archeologico (o via S. Penna);
    si percorre via Schiavonetti e si passa davanti a Carrefour, Decathlon e palazzo a vetri poi, alla rotonda, si prende via B. Alimena passando davanti a Domus e si continua su via U. Mazzolani (Università) che permette di attraversare il GRA, altra rotonda e si continua su via A. Moneta (dove c'è la ciclabile) e alla rotonda successiva di piazza E. Viola (semaforo) si continua la ciclabile esistente su via V. Giudice che porta proprio fino al terminal Anagnina.
    Qui si lascia la bici nei parcheggi previsti per le due ruote, e si continua con la metropolitana (con alcune limitazioni, è possibile portare anche la bici sui vagoni).
    b) Connessione aree verdi ed archeologiche (attraversamento dorsale ovest del nostro quadrante dove ci sono i Parchi Archeologici, fino al centro della città).
    Una volta raggiunto il terminal Anagnina, il problema è connettersi con l'asse ciclabile che passa sul Parco degli Acquedotti.
    Due dovrebbero essere le alternative:
    1- da p.zza E. Viola si continua per via W. Procaccini (dove c'è già la ciclabile) per arrivare alla rotonda (pericolosa! via di Torre Spaccata, via B. Rizzieri, via R. Scintu, ecc) e prendere via di Torre Spaccata passando davanti agli studi di Cinecittà e poi, attraversando via Tuscolana (semaforo), si va su via delle Capannelle entrando, all'altezza di "Romana Flora", nel parco;
    2- si prende, dalla stessa rotonda, via R. Scintu invece di via di T. Spaccata e si prosegue fino all'incrocio con via Palmiro Togliatti; qui, al semaforo, si va a dx e si passa per la Togliatti davanti all'Isola Ecologica AMA, poi al Municipio e si prosegue verso il semaforo dove, attraversando via Tuscolana, ci si immette sulla Circonvallazione Tuscolana e, a seguire, verso via Lemonia e l'ingresso del Parco degli Acquedotti.
    Queste sono solo proposte e chiedo a chi legge, e a chi è interessato sull'argomento, suggerimenti ed indicazioni utili perchè trattasi di materia molto complessa in un contesto, il nostro, molto difficile per non dire impossibile sul versante dell'uso delle due ruote (bicicletta).
    Attendo Vs. risposte e suggerimenti.

    danilo cdq

      La data/ora di oggi è Sab Ott 21, 2017 11:09 pm